Lista dei prodotti -  PETZL

Showing 1 - 14 of 14 items

10,00 € 8,80 €
Portachiodi/portamateriale universale, adattabile su tutti i tipi d'imbracatura

70,00 € 61,60 €
Vite da ghiaccio ultraleggero, per l'alpinismo. Il tubo in alluminio, collegato ad una punta in acciaio, alleggerisce il chiodo.

222,04 € 195,40 €
QUARK è una piccozza polivalente destinata all'alpinismo tecnico e alla cascata di ghiaccio. Il suo equilibrio e la lama ICE consentono la realizzazione di ancoraggi sicuri su qualunque tipo di ghiaccio. Maneggevole e confortevole in tutte le situazioni. Interamente modulare si adatta facilmente agli itinerari tecnici e vari: canaloni di neve, goulotte,...

70,00 € 61,60 €
Assicuratore con sistema frenante assistito, ottimizzato per le corde da 9,4 a 10,3 mm. Compatto e leggero, si utilizza con le corde singole dinamiche di diametro compreso tra 9,4 e 10,3 mm (possibile con le corde di diametro da 8,9 mm a 11 mm). Il sistema di frenaggio assistito migliora il comfort di assicurazione nelle fasi di lavoro delle vie e...

130,00 € 114,40 €
Ramponi destinati all'utilizzo nella progressione su ghiacciaio fino al canalone di neve.

60,00 € 52,80 €
Chiodo da ghiaccio ultra-performante, per collocazioni strategiche, con massima facilità d'installazione.

66,00 € 58,08 €
L'impugnatura semplificata dell'affilatore di chiodi da ghiaccio LIM'ICE facilita l'affilatura della punta e la rende più rapida.

38,00 € 33,44 €
Assorbitore di energia per rinvio.

6,00 € 5,28 €
Un accessorio ingegnoso per l'alpinismo, il ghiaccio e le vie lunghe che consente di accedere rapidamente ai chiodi da ghiaccio, da roccia, ai blocchetti da incastro.

170,00 € 149,60 €
Ramponi d'alpinismo tecnico, con attacco LEVERLOCK UNIVERSEL. Le punte anteriori a forma di T consentono una buona penetrazione nel ghiaccio duro ed un buon comfort su terreno misto pur offrendo una buona tenuta su neve.

209,84 € 184,66 €
Prusik meccanico per il lavoro su pianteconsente di spostarsi efficacemente sull'albero, conservando il movimento specifico del sistema carrucola Prusik classico. Il concatenamento delle maglie garantisce precisione e fluidità nello spostamento. La puleggia permette di recuperare facilmente la corda in eccesso. La costruzione in acciaio offre una...

229,99 € 202,40 €
USO: GHIACCIO TECNICO E MISTO Piccozza per ghiaccio e dry-tooling. Manico e testa in alluminio. Impugnatura ergonomica regolabile su tre posizioni a seconda della dimensione della mano o dello spessore dei guanti. Lama in acciaio con pesi di bilanciamento. Attrezzo estremamente tecnico per chi vuole trasferire su ghiaccio l'eleganza e la leggerezza...

100,00 € 88,00 €
Assicuratore con sistema frenante assistito e maniglia antipanico, per tutti i diametri di corda singola (da 8,5 a 11 mm) destinato a tutti gli arrampicatori in palestra e in falesia. La maniglia garantisce un controllo eccezionale della discesa. Due modalità di utilizzo consentono di scegliere una modalità d’assicurazione secondo le esigenze, moulinette...

199,99 € 176,00 €
Rampone polivalente per alpinismo, canali di neve, dry tooling. Punte anteriori modulari: utilizzabile con bipunta o mono punta, lunga o corta.
Showing 1 - 14 of 14 items
PETZL

All'origine di Petzl, c'è la volontà dei suoi fondatori di essere al servizio di una passione: l'esplorazione. Dalle origini nella speleologia, la sua vocazione è rimasta la stessa: ideare strumenti concreti per consentire all'Uomo di superarsi. Oggi lo spirito pionieristico, la passione dell'esplorazione, i valori non sono cambiati. Da oltre quarant'anni, Petzl progetta sempre strumenti e soluzioni per consentire a sportivi e professionisti d'impegnarsi, di giorno come di notte, negli ambienti più inaccessibili.


Storia: l'impresa Petzl


All'origine di Petzl, c'è la volontà dei suoi fondatori di essere al servizio di una passione: l'esplorazione. Dalle origini nella speleologia, la sua vocazione è rimasta la stessa: ideare strumenti concreti per consentire all'Uomo di superarsi. Oggi lo spirito pionieristico, la passione dell'esplorazione, i valori non sono cambiati. Da oltre quarant'anni, Petzl progetta sempre strumenti e soluzioni per consentire a sportivi e professionisti d'impegnarsi, di giorno come di notte, negli ambienti più inaccessibili.




 Fernand Petzl, storia di un pioniere



All'età di diciassette anni, all'inizio degli anni 1930, Fernand Petzl scopre la speleologia. Modellatore meccanico di formazione, progetta presto nuove tecniche per questa attività ancora rudimentale, la speleologia. Nel laboratorio, dopo il lavoro, comincia a fabbricare dei pezzi con le proprie mani, sistemi di assicurazione per lui ed i suoi amici speleologi. Il suo obiettivo: poter superare, la domenica successiva, ostacoli sotterranei in gallerie fino ad allora inaccessibili.

Con il suo amico Pierre Chevalier, inventa e mette a punto, negli anni 1940, nuovi strumenti di progressione. Il loro incontro è decisivo. Con lui, esplora i primi diciassette chilometri di gallerie sotterranee del Dent de Crolles e stabilisce un primo record mondiale di profondità di 600 m. In particolare, insieme mettono a punto le nuove tecniche di progressione, utilizzando le prime corde di nylon, al posto delle tradizionali scale fisse. Una rivoluzione basata sulle invenzioni di Fernand Petzl: il materiale d'arrampicata e soprattutto il bloccante, alcuni anni più tardi.

Negli anni 1950, Fernand Petzl è a capo di una spedizione internazionale al gouffre Berger (Vercors). Dopo tre anni, viene raggiunto un nuovo recordo di profondità di 1.122 m. Fernand Petzl entra quindi nella storia e nella leggenda della speleologia. Cosa che non gli impedirà, negli anni 70, di continuare a migliorare il bloccante e poi il discensore, che alla fine permetterà di sostituire completamente le scale con la corda. Innovazioni che trovarono la loro applicazione nell'ambito sportivo, nel socccorso e più tardi nell'industria e nell'edilizia.

Nel 1968, Fernand Petzl inizia la produzione in serie del bloccante nel suo laboratorio. Quindi nel 1970, con i figli Pierre e Paul, estende l'attività al materiale d’alpinismo. Dopo aver inventato un sistema d'illuminazione per la speleologia, creano la prima lampada frontale destinata agli alpinisti. È l'esordio dell'avventura del marchio Petzl.



Date chiave





1936: incontro di Fernand Petzl e Pierre Chevalier, due speleologi di Grenoble che rivoluzioneranno le tecniche di progressione verticale nella loro disciplina.


1943: test di una corda di nylon, realizzata da Pierre Chevalier, in sostituzione delle scale.


1950: Fernand Petzl partecipa all'esplorazione del gouffre Berger (Francia). È la prima discesa in grotta della storia a 1.000 m di profondità.


1968: commercializzazione dei primi bloccanti e discensori (BASIC, SIMPLE) con il nome di "Produits Fernand Petzl" (Prodotti Fernand Petzl).


1973: invenzione della prima lampada frontale Petzl per l'alpinismo.


1975: fondazione della società a Crolles (Francia). Esordio della produzione industriale e del marchio Petzl.


1977: produzione delle prime imbracature Petzl.


1981: lancio della lampada frontale ZOOM.


1986: installazione del reparto Ricerca e Sviluppo e della torre di prova; creazione del Team Petzl.


1990: primi prodotti appositamente progettati per il mercato professionale.




1991: apertura di una filiale negli USA; primo assicuratore autofrenante: il GRIGRI.


1998: lancio del TIBLOC, bloccante da risalita su corda ultracompatto.


2000: acquisizione di Charlet Moser, produttore di piccozze e ramponi; TIKKA: prima lampada con Led.


2002: prima piccozza da ice-climbing senza dragonne con impugnatura angolare: QUARK ERGO.


2004: lancio dell'anticaduta di tipo guidato ASAP.


2006: creazione della Fondazione Petzl.


2008: creazione di V.axess, il centro di formazione e sperimentazione Petzl.


2010: apertura dell'unità produttiva PMM in Malesia; lancio di PIXA prima lampada professionale.


2011: primo Petzl RopeTrip


2012: lancio della lampada NAO con la tecnologia REACTIVE LIGHTING


2013: Lancio della gamma di corde dinamiche Petzl


2014: Apertura delle filiali Petzl Spagna e Petzl Germania



Leggi di più