Camp - Core Lock, moschettone HMS ampia apertura

8,51 €
9,67 €

2925 Disponibile in 5 gg

Quantity:
+

CAMP

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


rating Nessun opinione al momento

Camp - Core Lock - Novità 2020

Grazie al suo design arrotondato, il moschettone Core Lock presenta un’apertura eccezionalmente larga e un notevole spazio interno che agevola ogni tipo di manovra, dall’assicurazione alle corde doppie. Il naso con geometria brevettata SphereLock ottimizza il gioco leva-moschettone per la massima sicurezza.

Caratteristiche

  • Moschettone HMS con profilo arrotondato, corpo simmetrico e chiusura a ghiera
  • Ghiera leggera e comoda da azionare
  • Ampia apertura e naso con geometria brevettata SphereLock per moschettonaggi veloci e sicuri di corde e fettucce
  • Marchiatura laser di sicurezza che indica se la ghiera è aperta o chiusa

Specifiche

  • Peso: 81gr
  • Materiali: lega di alluminio
  • Certificazione(i): CE EN 12275 tipo H, CE EN 362 tipo B
  • Resistenza asse maggiore 23 kN
  • Resistenza asse minore 11 kN
  • Resistenza leva aperta 6 kN
  • Apertura 27 mm
  • Lunghezza 114 mm
  • Larghezza 77 mm

Panoramica Moschettoni Camp

Evoluzione continua. Nel 1987 C.A.M.P. lanciava sul mercato il famoso “33 grammi”, che per quasi vent’anni è stato il moschettone più leggero al mondo. Il primato è durato fino al 2005, quando è passato al Nano Wire da 28 grammi. Nel 2008, col Nano 23, i tecnici C.A.M.P. sono riusciti a togliere altri 5 grammi e nel 2014, col Nano 22, hanno raggiunto un nuovo limite di leggerezza che non compromette la funzionalità. Anzi: il Nano 22 non è soltanto più leggero ma anche più maneggevole e sicuro del predecessore.
Il Photon resta invece il riferimento per chi cerca la leggerezza ma non vuole rinunciare alle dimensioni full-size.
E poi c’è lo straordinario Dyon: un moschettone dalle caratteristiche uniche che fa la differenza grazie all’innovativa chiusura brevettata.
E come il Nano 22 e il Photon, anche il Dyon è disponibile in 8 colori diversi per abbinarlo ai Cam, offrendo agli alpinisti una scelta in più all’insegna non solo della leggerezza ma anche della funzionalità.
Resta il fatto che, nel caso si vogliano affrontare lunghe vie in montagna, il Nano 22 consente un’eccezionale riduzione di peso occupando tra l’altro meno spazio sugli anelli portamateriale.

Atom, Core e Nimbus: i nuovi moschettoni a ghiera all’insegna della qualità e delle prestazioni. Basta guardarli per capire che sono speciali: stiamo parlando dei nuovi moschettoni a ghiera Atom, Core e Nimbus, che rinnovano completamente la nostra gamma di connettori di questo tipo.
Eccezionale funzionalità, leggerezza, sicurezza e notevole impatto estetico: sono questi i punti forti di tutti i modelli, caratterizzati da ghiere alleggerite ed estremamente maneggevoli, da forme particolarmente arrotondate con superfici “rope friendly” che agevolano lo scorrimento delle corde e facilitano le manovre, e infine dalla marchiatura di sicurezza che indica se la ghiera è aperta o chiusa.
Se cercate un moschettone HMS polivalente ed estremamente affidabile, che offre soluzioni innovative di alto livello ad un prezzo da best seller, la vostra scelta non potrà che cadere sull’Atom.
Il Core, invece, è l’attrezzo dal design “morbido” che assicura una fluidità senza paragoni nell’assicurazione con il mezzo barcaiolo, contribuendo anche alla riduzione dell’usura delle corde.
E per finire ecco il Nimbus, che spicca per la sua compattezza e quindi leggerezza, che si fa apprezzare sulle vie più lunghe e impegnative.

Brevetti. I moschettoni Atom Belay Lock e Core Belay Lock presentano una piccola leva interna che, sfruttando la medesima molla della leva principale, si chiude sull’anello di servizio dell’imbragatura bloccandolo in posizione corretta per l’assicurazione o la calata in doppia. Si impedisce così al moschettone di ruotare, scongiurando applicazioni trasversali del carico.
Il moschettone Dyon presenta ben due brevetti: innanzitutto l’innovativo sistema di chiusura KeyWire, dotato di leva a filo con speciale inserto che consente la connessione leva-moschettone senza lo scomodo dentino dei moschettoni Wire, e poi la particolare geometria SphereLock del naso, che ottimizza la chiusura a vantaggio della sicurezza.
Anche i moschettoni Photon, Orbit, Atom, Core, Nimbus e Nitro presentano quest’ultima caratteristica.
Un’attrezzatura in ordine per una scalata più efficace. Pensiamo all’organizzazione del materiale sull’imbragatura: avere ogni cosa a portata di mano, in perfetto ordine, significa automaticamente maggior efficienza, maggior sicurezza e, al di là del successo o meno, garantisce una scalata più armoniosa e di soddisfazione. Non vi abbiamo convinto? Fate attenzione ai fuoriclasse, a quelli che affrontano i tiri più duri (chiudendoli magari a vista) o le vie più lunghe e impegnative: vi accorgerete subito dell’ordine che caratterizza i loro anelli portamateriale.
Una perfetta organizzazione dell’attrezzatura facilita il posizionamento degli ancoraggi e, in sosta, velocizza il passaggio del materiale al compagno. Sulla vostra imbragatura regna costantemente il caos? Sognate però di migliorare le vostre prestazioni in parete? Badate all’ordine, allora, cominciando magari ad agganciare nel verso giusto i rinvii, senza confondere i moschettoni per gli ancoraggi con quelli per la corda, e ad abbinare ogni Cam col moschettone dello stesso colore (i Dyon, i Nano 22 e i Photon offrono questa possibilità) per un’immediata individuazione delle misure.

Classificazione dei connettori da alpinismo e arrampicata in base alle norme EN 12275 e EN 362:

  • Tipo B: connettore base, a chiusura automatica, per l’uso in ogni sistema di assicurazione
  • Tipo H: connettore a chiusura automatica, generalmente a forma di pera, destinato principalmente all’assicurazione dinamica ad esempio usando il nodo mezzo barcaiolo (HMS)
  • Tipo K: connettore a chiusura automatica destinato principalmente al collegamento dell’alpinista agli ancoraggi delle vie ferrate (Klettersteig)
  • Tipo T: connettore a chiusura automatica disegnato per garantire l’applicazione del carico in una precisa direzione
  • Tipo A: connettore a chiusura automatica da collegare direttamente a uno specifico tipo di ancoraggi
  • Tipo Q: connettore con chiusura a vite, con ghiera che una volta completamente avvitata partecipa a sostenere il carico (maglia rapida)
  • Tipo X: connettore a chiusura automatica, di forma simmetrica (ovale) e destinato ad esempio all’arrampicata artificiale e alle carrucole
  • Tipo M: connettore multiuso, con ghiera a vite, che può essere caricato lungo l’asse maggiore e minore
  • Peso: 81 g
  • Certificazione: EN 12275
  • Certificazione UIAA: Si
  • Campi d'Utilizzo: Tutte le discipline Alpinistiche
  • Tipologia Moschettone: HMS
  • Tipo chiusura: Ghiera